Navigation

Usa: in Iraq-Afghanistan "sprecati" 34 miliardi in 10 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2011 - 15:27
(Keystone-ATS)

Gli Stati Uniti hanno sprecato o speso male in contratti e progetti 34 miliardi di dollari in dieci anni in Iraq e Afghanistan. Lo riporta il Wall Street Journal citando un rapporto di una commissione bipartisan.

Il ritiro delle truppe potrebbe tradursi in nuovi sprechi perchè i governi dell'Iraq e dell'Afghanistan non sono ben preparati per gestire i progetti avviati dagli americani. Il rapporto identifica molti progetti mal gestiti, incluso un piano da 300 milioni di dollari per gli agricoltori afghani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.