Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Avere un bambino o frequentare il liceo: una scelta che sembra riportare indietro di vent'anni le lancette dell'orologio, invece può succedere anche nel 2012. Un istituto superiore di Delhi, in Louisiana, costringe infatti le ragazze che si sospetta possano essere incinte a fare il test di gravidanza, e se si rifiutano, o l'esame risulta positivo, vengono obbligate a lasciare il campus e studiare da casa.

L'American Civil Liberties Union, organizzazione per la difesa dei diritti degli individui, ha quindi denunciato la scuola, ritenuta colpevole di andare contro la Costituzione americana e le leggi federali. Secondo l'associazione infatti è stato prima di tutto violato il diritto alla procreazione, e inoltre la norma discrimina gli studenti sulla base del sesso in quanto non prevede provvedimenti disciplinari per i futuri padri.

"Abbiamo chiesto un cambiamento immediato di questo regolamento", ha fatto sapere in un comunicato il Dipartimento dell'istruzione della Louisiana, precisando che l'istituto ha tempo fino al 16 agosto per presentare la documentazione che attesti la modifica. Per tutta risposta, il preside del liceo Chris Broussard dice di essersi affidato ad un legale per verificale l'effettiva necessità di riformare il regolamento dell'istituto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS