Navigation

Usa: indagine impeachment, sentito assistente Pompeo per Ue

Philip Reeker sarà ascoltato nel quadro della procedura di impeachment KEYSTONE/EPA/MICHAEL REYNOLDS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2019 - 17:44
(Keystone-ATS)

Non si fermano neanche di fronte al fine settimane le audizioni alla camera nell'ambito dell'indagine su un possibile impeachment di Donald Trump.

I deputati democratici sentiranno nelle prossime ore Philip Reeker, l'assistente del segretario di stato per gli affari europei. Reeker aveva la supervisione dei funzionari che avevano contati diretti con Trump e il suo legale Rudolph Giuliani sui temi dell'Ucraina quando Kiev era sotto pressione per avviare un'indagine su Joe Biden. Reeker, diplomatico di lunga data ma non esattamente uno degli uomini di Mike Pompeo, ha difeso l'ex ambasciatrice americana in Ucraina Marie Yovanovitch prima che fosse richiamata a Washington, definendo la "falsa narrativa" contro di lei "senza merito".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.