Navigation

USA: inviato Obama in Medio oriente si dimette

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 novembre 2011 - 20:15
(Keystone-ATS)

Dennis Ross, inviato del presidente degli Stati Uniti nel Medio Oriente, ha deciso di dimettersi. Lo rende noto la Casa Bianca. "È stato un membro cruciale del team presidenziale per quasi tre anni", si legge in una nota del portavoce di Barack Obama, Jay Carney, che spiega come Ross sia rimasto al suo posto più del previsto in seguito agli eventi legati alla Primavera araba.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?