Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Usa: Ism manifatturiero, a dicembre sale a 55,9 punti

NEW YORK - L'indice Ism che monitora l'andamento del comparto manifatturiero negli Stati Uniti, a dicembre, è salito a 55,9 punti da 53,6 di novembre. Lo scrive la Bloomberg.
Il dato è migliore delle stime degli economisti, che si aspettavano un rialzo a 54,3. A dicembre il settore manifatturiero Usa ha segnato la crescita più forte da tre anni a questa parte.
In un anno l'indice ha recuperato 23 punti dopo essere crollato a 32,9 punti a dicembre 2008 in seguito al crac Lehman, e segnato il livello più basso in 28 anni di storia.
Le letture sopra la soglia dei 50 punti indicano un'espansione dell'attività manifatturiera mentre al di sotto segnalano una contrazione.
A contribuire maggiormente alla crescita del settore manifatturiero, spiegano gli analisti, sono stati in particolar modo gli incentivi del governo al comparto immobiliare e a quello automobilistico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.