Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non sarà Ivanka Trump a sostituire Nikki Haley quale ambasciatrice Usa all'ONU

KEYSTONE/EPA/MICHAEL REYNOLDS

(sda-ats)

''E' un onore servire alla Casa Bianca con molti colleghi fantastici e so che il presidente nominerà un formidabile sostituto all'ambasciatore Haley. Il sostituto non sarò io''.

Lo twitta Ivanka Trump, dopo che il presidente ha detto che la figlia-consigliere sarebbe una sostituta fantastica per l'ambasciatrice americana all'Onu Nikki Haley.

Per sostituirla il presidente americano sta valutando cinque candidati, inclusa Dina Powell, l'ex dell'amministrazione ora a Goldman Sachs.

Donald Trump ha sottolineato che nelle rosa non c'è Ric Grenell, l'ambasciatore americano in Germania.

''Sta facendo bene in Germania. Personalmente preferirei tenerlo lì'', ha detto Trump a bordo dell'Air Force One, secondo quanto riportato dai media americani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS