Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Falso allarme: sono stati risolti i sospetti sul passeggero a bordo del jet degli Emirati. Il nome del passeggero era simile, ma non identico, a quello di un sospetto sulla lista "no fly", hanno detto fonti di polizia.
L'aereo degli Emirati è ripartito dopo aver ricevuto il via libera dalle autorità americane. Ieri notte per un analogo falso allarme terrorismo era stato chiuso al traffico il Triborough Bridge, che collega Manhattan con il Bronx e Queens.

SDA-ATS