Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Neanche il tempo per il presidente Barack Obama di firmare il suo decreto sul controllo delle armi è già è partita la rivolta in alcuni stati. Le autorità di polizia locali di almeno sei stati hanno detto che ignoreranno qualsiasi legge per limitare l'accesso alle armi imposta dalla Casa Bianca. Si tratta di stati principalmente conservatori e del Sud, come Wyoming, Alabama, Missouri, Montana, Texas, Carolina del Sud.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS