Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Il segretario della difesa americano, Robert Gates, ha confermato che lascerà l'incarico verso l'estate prossima, una volta che sarà certo che per il luglio 2011 comincerà come previsto l'inizio del ritiro delle truppe dall'Afghanistan.
"Penso che nel corso del prossimo anno ci saranno le condizioni per sapere se la nostra strategia in Afghanistan funziona" ha detto il capo del Pentagono in un'intervista rilasciata alla rivista Foreign Policy.
"La strategia fondata sull'invio di rinforzi sarà completata, per il prossimo dicembre noi avremo fatto le valutazioni conseguenti, e mi sembra che nel corso del 2011 ci sarà un momento per passare la mano" ha aggiunto Gates.
Gates, già ministro della Difesa sotto l'amministrazione Bush, era stato confermato nel suo incarico dal presidente Barack Obama.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS