Tutte le notizie in breve

Gilbert Baker alla testa della Pride di Stoccolma nel 2003 durante la quale è stata portata una bandiera arcobaleno di 250 metri di lunghezza.

KEYSTONE/EPA PRESSENS BILD/FREDRIK PERSSON

(sda-ats)

Gilbert Baker, l'artista di San Francisco che creò la bandiera con i colori dell'arcobaleno, simbolo della comunità gay, è morto all'età di 65 anni. Lo riferisce il San Francisco Chronicle precisando che l'artista è morto nel sonno.

Baker disegnò una bandiera con otto colori nel 1978 per la giornata degli omosessuali, precursore del Gay Pride. I colori poi furono ridotti a sei, ognuno dei quali rappresenta un diverso aspetto dell'umanità. L'artista disse che volle trasmettere l'idea della diversità e dell'inclusione, utilizzando "qualcosa dalla natura per rappresentare che la nostra sessualità è un diritto umano".

Nel 2015, il Museum of Modern Art di New York acquistò la bandiera per la sua collezione di design, definendola una "potente pietra miliare".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve