Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il regista e produttore cinematografico britannico Tony Scott si è suicidato buttandosi oggi da un ponte a San Pedro in California. Una lettera che annunciava la sua intenzione di ammazzarsi è stata ritrovata nel suo ufficio. Aveva 68 anni.

Tony Scott, fratello di Ridley, aveva fra l'altro diretto "Top Gun", "Allarme Rosso", "Déjà Vu" e "Giorni di tuono".

Tony Scott è stato visto parcheggiare la sua auto sul Vincent Thomas Bridge di San Pedro e lanciarsi nell'acqua intorno alle 12:30 ora locale. Il suo corpo è stato recuperato dalle forze dell'ordine del porto intorno alle 15.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS