Navigation

Usa: morto suicida ex cantante Fleetwood Mac

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2012 - 10:43
(Keystone-ATS)

Bob Welch, ex membro del gruppo rock Fleetwood Mac, è stato trovato morto l'altro ieri nella sua casa di Nashville, in Tennessee. Apparentemente, si è suicidato, sparandosi un colpo di pistola al torace. Secondo quanto ha riferito ieri la polizia, il corpo del musicista, che aveva 65 anni, è stato trovato dalla moglie Wendy. Vicino c'era anche una lettera d'addio.

Welch è stato chitarrista e cantante dei Fleetwood Mac dal 1971 al 1974. Poi, proseguì la sua carriera formando un proprio gruppo a Parigi, nel 1976, ottenendo successo con brani come 'Sentimental Lady' e 'Ebony Eyes', nel 1978. Secondo quanto ha riferito un portavoce della polizia, Don Aaron, Welch, che era nato a Los Angeles, aveva avuto di recente problemi di salute, ma non ha precisato di che tipo.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?