Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Durante il passaggio dell'uragano "Isaac" una nave cargo svizzera si è arenata nel delta del Mississippi. L'armatore ginevrino Masseol, proprietario della "Arosa", ha confermato la notizia pubblicata dall'edizione odierna del "20 Minuten".

La nave d'alto mare si è incagliata sul fondo sabbioso a Plaquemines Parish, nel sud della Louisiana, ha indicato la società. A causa dell'arrivo dell'uragano, a fine agosto l'equipaggio si è visto costretto a gettare l'ancora. Dopo il passaggio di "Isaac" il livello del fiume si è abbassato e il cargo si è arenato nei pressi della riva.

Stando alla Masseol ci vorranno diverse settimane per disincagliare la nave. Fortunatamente l'"Arosa" non aveva merci a bordo, quindi le perdite finanziarie dovrebbero essere poco elevate. Inoltre nessuno ha riportato ferite.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS