Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I newyorkesi sono pronti per un sindaco donna: lo rivela un sondaggio di Quinnipiac University, secondo il quale il 27 per cento degli intervistati si è detto "entusiasta" all'idea di avere di un primo cittadino di sesso femminile, mentre il 64 per cento ha dichiarato che si sentirebbe "a suo agio".

Pochi mesi fa era stato proprio l'attuale sindaco, Michael Bloomberg, a proporre una donna come suo successore: l'ex segretario di Stato Hillary Clinton. L'ex First Lady ha tuttavia declinato la proposta, dichiarandosi non interessata.

L'unica candidata di sesso femminile in corsa per prendere il posto di Bloomberg alla guida della Grande Mela attualmente è Christine Quinn, presidente del consiglio comunale della città.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS