Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuova tragedia delle armi da fuoco negli Usa, proprio nel giorno in cui Barack Obama si appresta ad annunciare una svolta sui controlli: una bimba di due anni è stata uccisa accidentalmente da un altro bambino con una pistola lasciata incustodita in casa.

L'incidente è avvenuto in Georgia, in una casa a LaGrange, a sudovest di Atlanta. Secondo la polizia nell'abitazione si trovavano due donne adulte e quattro bambini di 10, 3, 2 e un anno. Uno di loro ha trovato la pistola e ha sparato alla piccola.

La vittima è stata colpita al petto. La polizia sta indagando sulla dinamica per capire come il bambino che ha sparato sia riuscito a entrare in possesso dell'arma nonostante in casa ci fossero due adulti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS