Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Donald Trump sostiene di essere un miliardario che si è fatto da solo, ma un'inchiesta del New York Times ha scoperto che ricevette almeno 413 milioni di dollari provenienti dall'impero immobiliare del padre, in gran parte frutto di operazioni di elusione fiscale.

Il giornale parla di "vere e proprie frodi" che hanno aumentato enormemente la fortuna ereditata dal tycoon alla morte di Fred Trump nel 1999.

In una nota scritta pubblicata dal quotidiano un avvocato di Donald Trump, Charles J. Harder, in risposta all'inchiesta del giornale, questi afferma che "le accuse di frode ed evasione fiscale da parte del New York Times sono false al 100% e altamente diffamatorie".

Trump, scrive il Nyt, ha declinato per varie settimane le ripetute richieste di commentare i fatti oggetto dell'articolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS