Gli Stati Uniti di nuovo alle prese con il freddo glaciale. Il nuovo anno ha portato temperature da Polo Nord e il 70% del Paese si trova a far fronte a temperature che hanno sfiorato i -50 gradi. È il caso del Midwest, in particolare di stati come il Wisconsin, il Minnesota e il nord Dakota.

"Ci sono circa 50 milioni di persone in 24 stati che nei prossimi giorni dovranno affrontare il freddo eccezionale - ha spiegato Karen Maginnis, metereologa della Cnn - e questo freddo è pericoloso e mortale".

Nella morsa del gelo anche la città di New York con la colonnina di mercurio che entro metà settimana dovrebbe crollare a -10. Nonostante il gelo, per gli esperti non si tratta di nuovo del famoso fenomeno del 'polar vortex' che lo scorso inverno ha fatto registrare record negativi storici. "È semplicemente l'inverno" - hanno detto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.