Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Pasqua di sangue a Chicago: almeno nove persone sono state uccise e oltre 37 ferite in varie sparatorie in diverse parti della città, nel corso del fine settimana.

Secondo il bilancio riferito dalla stampa locale, almeno due persone sono state uccise e nove altre ferite tra venerdì pomeriggio e sabato mattina, altre cinque sono state uccise e 13 ferite tra sabato pomeriggio e domenica mattina, e ancora, altre due sono state uccise domenica pomeriggio. E non sono stati risparmiati neanche i ragazzini: nei pressi di un parco nella parte sud della città ne sono rimasti feriti cinque, di età compresa tra gli 11 e i 15 anni. Sono stati raggiunti da colpi sparati da un'auto in corsa. La polizia accorsa poi sul posto ha ritrovato almeno 23 bossoli. Tra le vittime ci sono anche un agente di polizia e sua moglie, a sua volta agente della polizia penitenziaria. Sono stati ritrovati uccisi un quello che sembra un omicidio-suicidio, secondo quanto hanno reso noto le autorità.

SDA-ATS