Navigation

Usa: pastore Terry Jones brucia altre copie del Corano

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 aprile 2012 - 11:26
(Keystone-ATS)

Il pastore americano Terry Jones -noto alle cronache per aver bruciato nel marzo del 2011 una copia del Corano - ha ripetuto il gesto in una cerimonia a Gainsville, in Florida. Di fronte ad una ventina di persone il pastore ha dato fuoco a copie del Corano in segno di protesta contro l'arresto in Iran di un pastore cristiano.

Il gesto è subito stato condannato dal ministero degli Esteri iraniano. Teheran ha sostenuto che l'azione è in linea con "il fallito progetto dell'Islamofobia". Lo riferisce l'agenzia iraniana Isna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?