Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il vice presidente Mike Pence in visita alla NASA

KEYSTONE/EPA (NASA/Aubrey Gemignani)/NASA/AUBREY GEMIGNANI HANDOUT

(sda-ats)

Imbarazzo per Mike Pence dopo una visita alla Nasa: il vicepresidente americano è stato immortalato in una foto mentre toccava un'apparecchiatura nonostante il cartello in bella evidenza "Do not touch".

Pence - riferisce la Bbc - stava visitando il Kennedy Space Center in Florida quando ha messo la mano dove non avrebbe dovuto. La foto è diventata subito virale sui social media, costringendo Pence a scusarsi con l'ente spaziale attraverso Twitter. Cercando comunque di stemperare, dicendo che era stato il senatore Marco Rubio a "sfidarlo".

La Nasa in ogni caso ha spiegato che l'attrezzatura in questione necessitava soltanto di una pulizia, e se non si fosse realmente potuta toccare, sarebbe stava avvolta da una protezione.

SDA-ATS