Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Pesa 800 pounds - in chili sono 336 e rotti - ha solo 33 anni e si considera un mostro: ma ora Steven Assanti ha giurato che dimagrirà, diventerà una fonte di ispirazione per gli obesi degli Stati Uniti e finirà persino per fare l'attore.

"Voglio scioccare il mondo con il mio cambiamento - ha detto ai media Usa - voglio riavere un vita. Ho sempre amato il cibo e non pensavo mi avrebbe fatto tanto male, ma ora non mi sento neppure più un essere umano".

La storia dell'uomo del Rhode Island, che si autodefinisce pizza-dipendente, sta già ispirando l'America: da qualche settimana al Kent hospital di Warwick, Steven dice di aver già perso una decina di chili, di mangiare non più di 2.000 calorie al giorno e di voler raggiungere i 250 kg, per poter subire un intervento di bypass gastrico che lo aiuterà a raggiungere un peso nella norma.

A far scattare la scintilla del cambiamento è stato un l'episodio capitato ad Assanti tre mesi fa al Rhode Island hospital: era ricoverato per una infezione alla gamba e fu cacciato per aver ordinato l'ennesima pizza, dopo che aveva promesso ai medici di seguire una dieta adeguata durante il ricovero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS