Navigation

Usa: piccolo aereo si avvicina a elicottero Obama

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 febbraio 2012 - 07:49
(Keystone-ATS)

Momenti di paura mentre il presidente americano, Barack Obama, era in volo sul Marine One, il suo elicottero. Il velivolo presidenziale stava sorvolando i cieli della California, dove Obama ha preso parte nelle ultime ore a diversi appuntamenti elettorali, quando un piccolo aereo Cessna si è improvvisamente avvicinato, facendo immediatamente scattare l'allarme.

Subito dalla base aerea March Air Reserve si sono alzati in volo due caccia F-16 che hanno intercettato il piccolo aereo e lo hanno scortato fino all'aeroporto di Long Beach. Con grande sorpresa gli uomini dei servizi segreti, saliti a bordo del Cessna, vi hanno trovato circa venti chili di marijuana. Il pilota è stato quindi denunciato. E un portavoce dei servizi segreti ha spiegato che il presidente non ha mai corso un reale pericolo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?