Navigation

USA: poliziotti picchiano senzatetto in sinagoga

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 ottobre 2012 - 13:29
(Keystone-ATS)

Un senzatetto è stato picchiato brutalmente da un gruppo di poliziotti nei locali di una sinagoga a Brooklyn, dove l'uomo si era rifugiato per passare la notte.

La scena, ripresa dalle telecamere della sicurezza e pubblicata sul sito CrownHeights.info, mostra gli agenti che pestano selvaggiamente l'uomo, Ehud Halevi, senza scarpe e a torso nudo.

Il senzatetto ha dichiarato di avere il permesso di dormire nella sinagoga, notizia confermata da alcune fonti anche a CrownHeights.info. Evidentemente, la guardia che ha chiamato la polizia non sapeva che l'uomo era stato autorizzato, tanto che avrebbe dichiarato al New York Daily News di essersi pentito della telefonata.

Il senzatetto ora è accusato di resistenza e aggressione a pubblico ufficiale e violazione di domicilio e rischia fino a cinque anni di galera.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?