Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il poliziotto che a Tulsa, Oklahoma, ha ucciso un uomo di colore disarmato sparandogli mentre veniva arrestato dovrà rispondere dell'accusa di omicidio colposo. La decisione è stata presa dopo un esame accurato delle immagini shock che documentano l'episodio

Robert Bates, vicesceriffo, riservista di 73 anni, avrebbe usato per errore la sua pistola invece del Taser. Da qui il capo di accusa di omicidio di secondo grado per colpa e negligenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS