Per la prima volta nella sua storia di oltre 75 anni, l'American Ballet Theater, principale compagnia di danza classica di New York, ha scelto una ballerina afroamericana come "Prima Ballerina".

Si tratta di Misty Copeland, già nella compagnia da 14 anni, di cui quasi otto come solista. La sua promozione, scrive il New York Times, avviene mentre la sua fama ha da tempo superato i tradizionali circoli della danza.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.