Navigation

USA: rapinava banche usando fiori e piante, arrestato

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 luglio 2010 - 08:44
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Un uomo sospettato di aver rapinato la settimana scorsa una banca usando come arma un mazzo di fiori è stato arrestato ieri a New York. Lo ha reso noto la polizia della città.
Un'immagine presa dalle telecamere di sicurezza della banca mostra il rapinatore che punta il mazzo di fiori verso l'impiegato allo sportello insieme a un bigliettino su cui c'era scritto: "Dammi tutti i biglietti da cento e da cinquanta. Non vale la pena di fare l'eroe". L'uomo, Edward Pemberton, 44 anni, era poi fuggito dopo aver così racimolato 440 dollari.
Sempre lui - ha dichiarato il capo della polizia di New York Raymond Kelly - è sospettato di aver rapinato anche un'altra banca nel mese di luglio: in quella occasione si era servito di una pianta d'appartamento con relativo vaso ed era riuscito a farsi consegnare 2.325 dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.