Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Christina Romer s'è dimessa dalla carica di capo del Consiglio economico della Casa Bianca. A partire dal 3 settembre riprenderà la sua cattedra di professoressa di economia all'Università californiana di Berkeley.
Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, annunciando le sue dimissioni, ha detto che da tempo la Romer aveva espresso la volontà di ritornare in California, dove suo figlio comincerà in autunno il liceo.
Romer - informa una nota della Casa Bianca - è stata una delle consulenti economiche chiave di questa amministrazione, accompagnando il presidente, quasi quotidianamente, in tutti i suoi sforzi per reagire alla più grande recessione finanziaria dai tempi della Grande depressione del '29.
"Christy Romer - ha affermato Obama - ha fornito un grande servizio a me e al nostro paese durante tutto questo periodo di crisi". Lei, dal canto suo, ha detto che "è stato l'onore più grande della sua vita aver servito il presidente e gli Stati Uniti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS