Navigation

Usa: sale a 16 numero vittime sigarette elettroniche

Sale a 16 negli Stati Uniti il bilancio dei morti per malattie legate alle sigarette elettroniche (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/ROBERT F. BUKATY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 ottobre 2019 - 16:22
(Keystone-ATS)

Sale a 16 negli Stati Uniti il bilancio dei morti per malattie legate alle sigarette elettroniche. Lo riportano i media.

Gli ultimi due casi si sono verificati in Virginia e New Jersey. La scorsa settimana i Centers for Disease Control and Prevention, la massima autorità sanitaria federale, aveva annunciato che ci sono 805 casi confermati di malattie associate all'uso delle e-cig in 46 Stati Usa e nelle Isole Vergini americane.

Sconosciuta la causa dell'epidemia, ma si segnala che oltre il 75% dei pazienti hanno consumato il Thc, il principio attivo della marijuana.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.