Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sei persone sono state uccise in diverse sparatorie avvenute nei quartieri di Brooklyn, Bronx e East Harlem, a New York, in meno di 48 ore.

Il fatto più sanguinoso è accaduto nella notte a Brooklyn: tre persone sono state ammazzate a colpi di pistola davanti a un complesso edilizio. Due delle vittime, di 43 e 39 anni, sono state uccise con un proiettile alla testa; un uomo di 76 anni è stato invece ritrovato con una ferita di arma da fuoco all'addome ed è morto poche ore dopo in ospedale.

Ieri pomeriggio, la polizia è intervenuta, sempre a Brooklyn, dopo che un uomo di 36 anni era stato colpito a morte nel parco. Poche ore dopo, un 35enne è stato ucciso a colpi di pistola nel Bronx; grave una donna che era con lui. Infine, a East Harlem, un uomo di 34 anni, è stato trovato morto con un proiettile alla testa.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS