Navigation

Usa: si dimette capo di gabinetto di Obama, nominato Lew

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 gennaio 2012 - 21:28
(Keystone-ATS)

Il presidente americano Barack Obama ha annunciato le dimissioni del suo capo di gabinetto William Daley e la nomina del responsabile del budget della Casa Bianca Jack Lew al suo posto.

Daley era capo di gabinetto del presidente dal 13 gennaio del 2011, quando ha preso il posto di Rahm Emanuel, diventato nel frattempo sindaco di Chicago.

Alcuni media online americani riferiscono che Daley sarebbe destinato ad un ruolo di primo piano nella campagna per la rielezione di Obama alle presidenziali di novembre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?