Navigation

Usa: si rifiuta di comprargli birra, ucciso da un 16enne

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2014 - 07:23
(Keystone-ATS)

Travolto e ucciso da un 16enne con l'auto perché si era rifiutato di comprargli una lattina di birra. È successo in Texas: secondo quanto riferiscono i media americani, la vittima, Jesse Cortinez, 58 anni, è stata avvicinata dal minorenne, Rick Tomlin, all'uscita di un negozio di alimentari. Il ragazzo gli ha chiesto di comprargli della birra, ma l'uomo si è rifiutato. Poco dopo, lo ha inseguito con l'auto e lo ha travolto. Il 16enne è stato incriminato per omicidio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.