Navigation

Usa, si teme per l'incolumità della 'talpa'

La 'talpa' della telefonata fra il presidente americano Donald Trump e il leader ucraino Volodymyr Zelensky è sotto protezione. KEYSTONE/AP/CAROLYN KASTER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 settembre 2019 - 07:31
(Keystone-ATS)

La 'talpa' della telefonata fra il presidente americano Donald Trump e il leader ucraino Volodymyr Zelensky è sotto protezione delle autorità federali, che temono per la sua sicurezza.

Lo riportano i media Usa citando una lettera del legale della talpa, Andrew Bakaj, secondo la quale il numero uno dell'intelligence americana ha attivato le "appropriate risorse" per proteggere la persona in questione.

Trump chiede intanto di incontrare la talpa e avverte: potrebbero esserci gravi conseguenze per chi ha passato le informazioni. "Questa persona stava spiando il presidente americano?", twitta Trump.

"Come ogni americano merito di incontrare il mio accusatore", che "ha scritto cose terribili dicendo che sarei stato io a dirle. Non solo voglio incontrare il mio accusatore, che ha presentato informazioni di seconda e terza mano, ma voglio incontrare la persona che gli ha dato le informazioni", ha scritto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.