Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il sindaco di Chicago, Rahm Emanuel, si è scusato per la morte del 17enne nero Laquan McDonald ucciso da un poliziotto con 16 colpi di pistola nel 2014.

Ma la protesta della comunità non si placa e migliaia di cittadini stanno manifestando nella città di Obama, chiedendo le dimissioni del sindaco. Emanuel ha parlato durante una riunione straordinaria del consiglio per discutere dello scandalo sugli abusi della polizia, impegnandosi per una riforma "completa e totale" delle forze dell'ordine.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS