Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il settore privato statunitense nel mese di febbraio ha creato 217'000 posti di lavoro. Il dato, rilevato nel sondaggio Adp, è nettamente migliore rispetto alle attese degli economisti che puntavano su 180'000 nuovi occupati.

Sempre oggi, il sondaggio effettuato da Challenger, Gray & Christmas, ha evidenziato invece che a febbraio i licenziamenti programmati dalle aziende sono aumentati del 20% rispetto a un anno fa (a quota 50'702). È il primo rialzo tendenziale da maggio 2009.

Rispetto a gennaio si è registrato un aumento del 32%. L'attesa è ora per la statistica ufficiale sulla disoccupazione negli Usa che verrà diffusa venerdì. Gli analisti prevedono un rialzo del tasso di disoccupazione dal 9% al 9,1%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS