Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

la bandiera confederata non sventola più da oggi sulla State House, l'edificio della capitale Columbia dove hanno sede il governo e il parlamento statali del South Carolina.

Una squadra di sette cadetti della scuola di guerra The Citadel, due di colore, hanno ammainato il vessillo di battaglia dei sudisti, per 54 anni simbolo della segregazione razziale, e lo hanno accuratamente ripiegato. Grida di "Usa, Usa", hanno accolto l'ammainabandiera.

La rimozione della bandiera confederata in South Carolina è un segnale di "buona volontà e di riconciliazione, e un passo significativo verso un futuro migliore". Lo afferma il presidente americano, Barack Obama, sul proprio account Twitter.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS