Navigation

Usa: sparatoria durante party a Chicago, 13 feriti

Sparatoria a Chicago KEYSTONE/AP/CHARLES REX ARBOGAST sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 dicembre 2019 - 14:54
(Keystone-ATS)

Una sparatoria in un party casalingo alla periferia sud di Chicago ha causato 13 feriti, di cui quattro gravi.

Lo riferisce la polizia, secondo cui la causa è stata una lite ad una festa "data in memoria di una persona uccisa in aprile". Le persone rimaste colpite hanno un'età tra i 16 e i 48 anni. Due persone sono sotto interrogatorio, una di esse è stata arrestata con un'arma mentre l'altra è ferita.

Il capo della pattuglia intervenuta sul posto, Fred Waller, ha detto che la sparatoria , avvenuta nell'area di Englewood, è cominciata dentro una casa, poi quando gli ospiti hanno cominciato a scappare all'esterno sono stati sparati altri colpi. Waller ha descritto l'episodio come un "incidente isolato" e non crede che la lite sia legata al mondo delle gang.

Il party era in onore di Lonell Irvin, 22 anni, ucciso durante un tentato furto d'auto in aprile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.