Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre persone hanno trovato la morte nel corso di una sparatoria avvenuta questa mattina nel tribunale di Wilmington, nella contea di New Castle nello stato del Delaware. Le vittime sono due donne e l'uomo che ha aperto il fuoco. Mentre due agenti della sicurezza sono rimasti feriti in maniera "non letale": a salvarli è stato con tutta probabilità il fatto che indossavano il giubbotto antiproiettile.

Non è invece ancora noto se l'uomo è stato ucciso dagli agenti oppure si sia suicidato. "Il killer ha agito da solo, e non si tratta di un atto di terrorismo", è stato precisato. Secondo quanto riportato da alcuni media locali l'assassino sarebbe David T. Matusiewicz, un ex optometrista di 45 anni già finito in carcere per frode bancaria e per aver rapito i suoi tre figli nel 2007.

Il sindaco di Wilmington, Dennis Williams, ha dichiarato in un'intervista che secondo le informazioni da lui ricevute una delle due persone uccise sarebbe l'ex moglie dell'assassino, ma la polizia ha detto che per il momento non può confermare se vi siano membri della famiglia coinvolti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS