Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre morti e quattro feriti. È il bilancio della sparatoria avvenuta a Rochster, nello stato di New York, dove spari sono piovuti sulla folla fuori dal Boys and Girls Club al termine di una partita di basket.

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, definisce l'azione un "deplorevole atto di violenza": "le autorità locali stanno lavorando per assicurare alla giustizia chi ha compiuto questo atto e la mia amministrazione è pronta ad aiutarle in ogni possibile modo".

"Un torneo di basket divertente e pacifico si è trasformato in un bagno di sangue perché qualcuno ha ritenuto che fosse bene aprire il fuoco contro la folla" afferma il sindaco di Rochester, Lovely Warren.

I nomi delle vittime non sono stati diffusi, e i feriti sembrano aver riportato ferite non mortali. Una ricompensa di 10.000 dollari è prevista per chi fornirà informazioni che portino all'arresto dei responsabili.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS