Navigation

Usa: spari in una chiesa in Texas, salgono a 3 i morti

Nella sparatoria nella chiesa di White Settlement, in Texas, sono morte tre persone, incluso l'uomo che ha aperto il fuoco. È infatti morta anche la persona ferita che era stata trasportata in ospedale. KEYSTONE/EPA/THAO NGUYEN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 dicembre 2019 - 07:56
(Keystone-ATS)

Sale a tre il bilancio dei morti nella sparatoria nella chiesa di White Settlement, in Texas: la persone ferita che era stata trasportata in ospedale è morta. Lo riferiscono fonti della polizia. Ucciso anche l'uomo che ha aperto il fuoco.

Le indagini intanto proseguono e resta da accertare il motivo che ha spinto l'aggressore a sparare all'interno della West Freeway Church of Christ a White Settlement, a pochi chilometri da Fort Worth.

L'incidente è avvenuto mentre la messa veniva trasmessa in live streaming sul canale YouTube della chiesa. Il video dell'accaduto, riportano i media locali, mostra un uomo con indosso un grande cappotto estrarre un'arma e sparare due o tre volte, prima di essere raggiunto a sua volta dai proiettili. Non è chiaro se a spararli siano state le guardia armate presenti in chiesa o uno dei fedeli.

Le immagini mostrano il panico fra i presenti in chiesa, molti dei quali cercano di mettersi al riapro. Altri invece, incuranti del pericolo, cercano di avventarsi contro l'aggressore agitando le loro armi. Il video dell'incedente è stato rimosso dal canale YouTube della chiesa, ma di sicuro aiuterà la polizia a cercare di ricostruire con esattezza l'accaduto, e forse anche la motivazione che ha spinto l'aggressore al gesto folle.

Secondo i racconti l'uomo è entrato in chiesa durante la comunione e ha aperto il fuoco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.