Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Due incendi consecutivi in Arizona hanno portato all'evacuazione di un migliaio di persone dalle loro case e alla proclamazione dello stato d'emergenza nella zona della città di Flagstaf e nella Contea di Coconito.
Le autorita non segnalano feriti, ma il territorio già andato bruciato supera i 9'000 acri. Nelle operazioni di contenimento delle fiamme sono impegnati più di 300 vigili del fuoco, 5 elicotteri e 8 aerei cisterna.

SDA-ATS