Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti hanno annullato le esercitazioni militari che erano in corso con l'esercito thailandese e le programmate visite in Usa di alcuni responsabili militari del Paese asiatico. Lo ha annunciato un portavoce del Pentagono, spiegando che la decisione è stata presa in conseguenza del colpo di stato in Thailandia. I nostri principi democratici e la legge americana ci impongono di riconsiderare l'assistenza e le relazioni militari con Bangkok", precisa l'ammiraglio John Kirby in un comunicato.

SDA-ATS