Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Strage nel quartiere newyorchese di Brooklyn. Una donna e quattro bambini - il più piccolo di appena 18 mesi - sono stati uccisi a coltellate in un appartamento. Lo riferiscono doversi media americani che citano gli investigatori.

In base a quanto si é appreso, un uomo é stato fermato e interrogato, ma al momento non sono state formulate accuse. Gli omicidi sono avvenuti in un appartamento nella 57esima Strada, vicino Sunset Park, riferisce una fonte della Polizia.

Le vittime sono una donna di 37 anni; un bambino di 18 mesi; un altro di 5 anni, una bambina di 7 e una di 9. Tutti hanno riportato ferite mortali da coltello nelle parti superiori del corpo. Le identità non sono state rese note in attesa di avvertire i parenti, riferiscono gli investigatori. Si è appreso che hanno comunicato con la famiglia delle vittime utilizzando un interprete cinese.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i poliziotti sono intervenuti dopo una telefonata al 911: al loro arrivo si sono trovati una scena raccapricciante; inutili i tentativi di salvare la donna e uno dei bambini che ancora respiravano all'arrivo degli agenti. Sul posto é stato fermato un uomo che sarebbe imparentato con la famiglia. Nessun altro dettaglio è stato reso noto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS