Navigation

USA: taglia da 23 mln dollari per jihadista algerino Belmoctar

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 giugno 2013 - 22:52
(Keystone-ATS)

Il Dipartimento di Stato Usa offre una ricompensa fino a 23 milioni di dollari per ogni informazioni che porti alla cattura del leader jihadista algerino Moctar Belmoctar, dato nel marzo scorso per morto. Ma a quanto pare ancora vivo e operativo. Stessa cifra anche per informazioni che portino alla cattura del capo della setta islmica nigeriana Boko Haram.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.