Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità locali davanti ai media spiegano il piano messo a punto dalla 18enne.

KEYSTONE/AP The Frederick News-Post/SAM YU

(sda-ats)

Tragedia sventata in un liceo del Maryland: una studentessa di 18 anni aveva pianificato in tutti i dettagli come uccidere il numero più alto di persone alla Catoctin High School da lei frequentata.

A scoprire il piano sono stati gli stessi genitori della giovane, che hanno allertato le forze dell'ordine locali della contea di Frederick, una zona ad un'ora dalla capitale Usa.

Nichole Cevario - questo il nome della giovane - teneva un diario in cui aveva annotato con precisione come procedere durante l'attacco in cui voleva morire lei stessa. Nella stanza della ragazza sono state trovate munizioni, una pistola e materiale per realizzare piccoli ordigni.

La ragazza è stata prelevata dalla classe e interrogata: secondo lo sceriffo Charles Jenkins è risultato evidente che soffra di problemi mentali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS