Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un default degli Stati Uniti ha il "potenziale di essere catastrofico". Lo afferma il Tesoro americano, sottolineando che un'insolvenza è senza precedenti e potrebbe dar vita a una crisi finanziaria e una recessione che potrebbe far eco agli eventi del 2008, se non addirittura peggio.

Un default degli Stati Uniti potrebbe essere catastrofico: l'economia non ha bisogno di una ferita auto inflitta, afferma il Tesoro americano. "In caso di default, l'economia americana scivolerà in una recessione che potrebbe essere peggiore di qualsiasi altra dalla Grande Depressione: il dollaro e i Tresury sono al centro del sistema finanziario internazionale. Nel caso in cui l'impasse sul tetto del debito portasse a un default, i mercati finanziari sarebbero scossi come abbiamo visto nel 2008".

Solo la possibilità di un default potrebbe portare a un forte calo della ricchezza delle famiglie, aumentare i costi di finanziamento per le imprese e le famiglie, e a un calo della fiducia dei consumatori", precisa il Tesoro, mettendo in evidenza che, se l'attuale shutdown del governo fosse prolungato, questo potrebbe rendere l'economia ancora più suscettibile agli effetti avversi dell'impasse sul debito".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS