Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La rivista Time ha intimato a Donald Trump di rimuovere dai locali dei suoi club di golf una falsa copertina del settimanale con il suo ritratto.

Un portavoce del magazine ha confermato ai media americani l'accuratezza di quanto denunciato dal Washington Post e cioè che il numero del primo marzo 2009 che in apparenza cantava le lodi del successo del tycoon in tv in realtà non è mai uscito in edicola.

Vari elementi avevano indotto il Post a individuare il falso: tra queste il bordo rosso della rivista più sottile dell'originale, un codice a barre inventato in un angolo della copertina e la posizione dei titoli diversa rispetto a quello di una vera copia di Time. Come se non bastasse, il settimanale non ha mai pubblicato una copertina del primo marzo 2009. Ha mandato invece in edicola un numero il giorno successivo con l'attrice Kate Winslet come cover-girl.

La falsa copertina e' stata segnalata al Washington post in almeno quattro club di golf di Trump, dalla Scozia alla Florida. "Trump fa centro su tutti i fronti, anche in TV", strilla la didascalia in rosso con tanto di punti esclamativi celebrando il successo della serie "The Apprentice" condotta dall'allora tycoon come una tappa importante in una carriera di inarrestabili vittorie, dagli affari all'entertainment e in futuro alla grande politica

Il falso numero di Time acquista rilevanza nell'ambito della polemica di Trump sulle cosiddette "Fake News". "Perché si è ridotto a decorare le sue proprietà con un esempio letteralmente falso di giornalismo?", si è chiesto ieri il Post mentre la portavoce Sarah Huckabee Sanders si lanciava nel briefing della Casa Bianca in una tirata di cinque minuti contro i media che pubblicano falsità nei confronti di Trump e della Russia prendendo spunto dalle scuse della Cnn per aver mandato in onda qualche giorno fa un servizio in materia risultato infondato.

SDA-ATS