Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Toyota ha pagato la multa da 16,4 milioni di dollari inflittale dal Dipartimento dei Trasporti americano. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando il Dipartimento stesso.
La sanzione è stata comminata alla casa automobilistica giapponese per non aver adempiuto agli obblighi di legge in termini di sicurezza, comunicando in ritardo alle autorità competenti i problemi all'accelerazione riscontrati su più modelli e che si sono tradotti in 8 milioni di auto richiamate a livello mondiale, di cui 6 milioni solo negli Usa.
La multa rappresenta la massima sanzione consentita dalla legge ed è la maggiore mai comminata a una casa automobilistica dal governo americano.

SDA-ATS