Navigation

Usa: trapianto rene effettuato su paziente sbagliato

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2011 - 16:15
(Keystone-ATS)

L'ospedale della University of Southern California (USC) ha sospeso il suo programma di trapianti dopo la scoperta che un rene era stato trapiantato nel paziente sbagliato.

L'errore fatto dai medici dell'ospedale ha avuto conseguenze non catastrofiche per il paziente perché il rene trapiantato per sbaglio aveva caratteristiche abbastanza simili a quelle del malato che l'ha ricevuto.

L'ospedale ha aperto una indagine sull'incidente. Nel frattempo il programma di trapianti è stato sospeso "mentre i protocolli clinici sono valutati e nuove misure di sicurezza sono aggiunte al programma di trapianto dei reni", informa un comunicato dell'ospedale USC.

L'ospedale ha una lista di 508 pazienti in attesa di ricevere un trapianto di rene.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?