Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex presidente Obama con il numero uno cubano Raul Castro nel marzo 2016

Keystone/EPA EFE/ALEJANDRO ERNESTO

(sda-ats)

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump starebbe valutando una marcia indietro su diversi punti cruciali delle politiche di apertura verso Cuba adottate dall'amministrazione Obama. Lo scrive il New York Times.

In particolare Trump potrebbe reintrodurre limiti su viaggi e commercio con l'isola, spiegando la svolta come un approccio più punitivo nei confronti del governo di Raul Castro in risposta agli abusi sui diritti umani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS