Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LOS ANGELES - Un giovane turista francese è miracolosamente sopravvissuto a un volo nel Grand Canyon. Il 18enne è inciampato mentre voleva scattare una fotografia ed è caduto nella gola profonda 1.800 metri, secondo quanto spiegato da una nota del Servizio parchi nazionali Usa.
Per fortuna è riuscito a frenare la sua caduta, aggrappandosi a uno sperone di roccia dopo essere volato nel vuoto per 24 metri. I ranger del parco sono intervenuti in suo soccorso e uno di loro si è calato per recuperare il ragazzo che è stato poi trasportato in ospedale con ferite al polso, alla caviglia e lesioni al collo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS